Vendita dell’immobile “Palazzo Caravita di Sirignano”, detenuto da Tirrenia di Navigazione S.p.A. in amministrazione straordinaria
pal1 pal2
Localizzazione di Palazzo Sirignano inquadramento nella città di Napoli Facciata principale su Riviera di Chiaia
pal3Il Salone del consiglio Tirrenia di Navigazione S.p.A. in amministrazione straordinaria intende procedere alla verifica dei soggetti interessati all’acquisto dell’immobile di proprietà, denominato “Palazzo Caravita di Sirignano”, ubicato a Napoli in via del Rione Sirignano n.2, che ha una consistenza complessiva di circa 15,000mq di superficie lorda, di cui circa 7,000mq di superficie commerciale, sviluppata su quattro piani fuori terra, tre piani ammezzati, un piano seminterrato ed un’area esterna di circa 2,300mq (l’”Immobile” o “Palazzo Sirignano”). L’Immobile sorge ai piedi della collina del Vomero sulla riviera di Chiaia, uno dei quartieri più prestigiosi di Napoli. Palazzo Sirignano è prospiciente la nota Via Francesco Caracciolo, da cui è diviso dalla splendida villa comunale dei Vanvitelli: dalle stanze ai piani alti che affacciano sul giardino si possono scorgere il Vomero ed il suggestivo panorama di via Caracciolo con il Vesuvio sullo sfondo.
L’area è ben servita dalla rete di trasporto pubblico e si trova a pochi metri dalla nuova stazione, attualmente in fase di costruzione, della metropolitana di Piazza Vittoria; inoltre, il porto turistico (Molo Beverello) e l’aeroporto internazionale di Capodichino distano rispettivamente 4km e 12km. L’Immobile è composto da un unico piano interrato, non abitabile, e da quattro piani fuori terra, intervallati da tre piani ammezzati, variamente distribuiti negli spazi risultanti delle doppie altezze dei livelli sottostanti. L’edificio ha mantenuto la sua conformazione originale con uno sviluppo planimetrico ad “L” chiuso intorno allo spazio centrale della corte interna adibita a parcheggio e giardino piantumato da aiuole. La struttura portante è in muratura. I solai sono in parte a volata ed in parte piana con laterizi armati; il tetto è piano e calpestabile, destinato a ospitare i macchinari degli impianti tecnologici. pal4
Particolare corpo scala interno
pal5
Vista Uffici
L’attuale destinazione d’uso dell’Immobile è terziaria. Più in generale, l’Immobile può essere impiegato a scopo residenziale o come sede per strutture associative o per uffici, sia pubblici che privati. Il piano terra ed i piani ammezzati, inoltre, sono destinabili alla produzione artigianale ed all’esercizio di attività commerciali di varia natura, mentre, con riferimento al solo piano terra, sono consentiti box auto, con accesso sia dalla strada che dal cortile.